venerdì 7 novembre 2014

Alle ragazze piace leccare la propria pipì

Alle ragazze piace leccare la propria pipì

Siete d'accordo con questa affermazione? La risposta non è così scontata, ma guardate il video di questa eccitante ragazza bionda che lecca le proprie tette bagnate di urina, la sua, e lecca con la lingua vogliosa tutto ciò che incontra...


http://www.redtube.com/646115

Non vi è venuta la mazza dura? ;-)

venerdì 10 ottobre 2014

Ragazzina, occhi da cerbiatta e tette da urlo

Ragazzina, occhi da cerbiatta e tette da urlo 


Il genere è teen e softporn, assolutamente soft, ma come si fa a non innamorarsi di una ragazza così? Con quelle tette e quel culo?

giovedì 9 ottobre 2014

Tiffanny D Primo sexy shemale video hot

Tiffanny D Primo sexy shemale video hot Roba da morire infartuati a trovarsi insieme a questa sexyssima transessuale, dotata di doti eccezionali. Godetevi questo spettacolo.

martedì 7 ottobre 2014

sabato 4 ottobre 2014

Una dei trans neri più hot che esistano sulla faccia della Terra

Una dei trans neri più hot che esistano sulla faccia della Terra


Parliamo di Jackeline, un corpo statuario, in cui i punti forti sono l'altezza, la bocca, il culo e le tette.

Guardatela in questo video del 2012 ed innamoratevi anche voi di lei.


giovedì 2 ottobre 2014

Fantasie lesbiche tra due giovani ragazze

Quando due giovani ragazze arrapate si piacciono non ci pensano due volte ad inventarsi giochi erotici, davanti agli specchi e non solo.
Io e la mia amichetta ci siano divertite in questi giorni di inizio autunno e siamo state un po' biricchine, come potrete vedere dalle seguenti fotografie. Uomini, non vi ammazzate di pippe e ricordate che se volete comprare la mia biancheria dovete solo contattarmi.






mercoledì 1 ottobre 2014

[GUIDA] Come prepararsi per il sesso anale

[GUIDA] Come prepararsi per il sesso anale


Questa guida per neofiti del sesso anale, sia amatoriale che semiprofessionale, vuole essere solo uno stimolo per prendere confidenza con il sesso anale.
Parlare di come prepararsi per il sesso anale non è facile quindi cominceremo per gradi.
Lasciamo perdere tutti i problemi di carattere morale, a noi interessa solo il contenuto. Perché si fa sesso anale e perché piace tanto sia agli uomini che alle donne (per non parlare dei trans, trav etc)? Perché l'ano, così come il perineo, è una zona riccamente innervata, ragion per cui si sente molto piacere (o molto dolore).
La zona è molto delicata ma allo stesso tempo può dare davvero molte soddisfazioni e tanto tanto piacere anale.
Il primo step di preparazione dell'ano ad un rapporto anale è quello di lavare accuratamente la zona, non dimenticate mai che l'igiene viene prima di tutto.
Il secondo step è quello di praticare un clistere anale, ci sono quelli belli e pronti da comprare in Farmacia oppure ci sono le pompette da riempire di liquido caldo, come acqua tiepida o camomilla. C'è chi, come il sottoscritto, non disdegna di usare il doccino per riempire l'ano di acqua, ma questo metodo non può essere usato tutti i giorni, anche perché la flora batterica presente nell'ano alla fine ne risente. Si può optare anche per l'utilizzo di una siringa da 50/60ml da riempire sempre di acqua tiepida. In questo modo avere un rapporto anale con il vostro partner sarà un vero piacere e sarà igienicamente sicuro per entrambi. Ricordate che qualsiasi cosa introducete dentro l'ano si deve cercare di trattenerlo il più possibile in modo da far agire meglio.

Il terzo step è quello della lubrificazione. Se si vuole fare in modo che davvero dia piacere ad entrambi i player non si può prescindere da una opportuna lubrificazione. Non basta la saliva per rendere lo sfintere anale un bel passaggio per peni, mani, piedi, dildo, falli, vibratori, cetrioli, zucchine, banane e altri ortaggi di stagione, molto spesso si deve usare un po' di vaselina bianca o meglio ancora lubrificanti appositi che si comprano in farmacia o nei Sexy Shop.
Una vera stronzata invece è quella di usare creme anestetiche, come la Luan, in quanto queste hanno due tipi di problemi: il primo è quello che inevitabilmente si sente meno piacere, quindi a che cazzo serve? Il secondo è che si sente meno dolore ed il problema è proprio questo: se ci fosse un taglio, uno strappo o qualcosa di peggio come pensate che ve ne potreste accorgere?

Buon sesso anale a tutti, mi auguro che questa guida su come prepararsi per il sesso anale sia stata di vostro gradimento.

Masturbarsi con le mutandine odorose della mamma

Masturbarsi con le mutandine odorose della mamma


Chi di noi non si è divertito ad indossare o, semplicemente, a sniffare, odorare, leccare, le mutandine della propria madre? Voglio dire, quando si cresce la prima femmina con cui si ha a che fare è proprio la mamma. Si cresce essendo consapevoli che il proprio padre ha rapporti sessuali con la moglie e che si desidera fare lo stesso. Allora quello che più è a portata di mano (e di cazzo) è proprio la biancheria intima di propria madre, o anche delle sorelle, certamente.
E' una fantasia erotica, un feticcio, un desiderio erotico fetish che ognuno di noi, in maniera più o meno ostinata ha nutrito (o in molti casi, represso).
E così c'è chi, come il mio amico, quando aveva 16 anni, ogni giorno si masturbava follemente con i perizomi di sua madre.
Mi raccontò che lui era pazzo di lei. Gli piaceva odorare i suoi intimi più usati e odorosi, pieni di umori di quella donna in calore che aveva una piena e appagante vita sessuale con il marito (e si diceva anche con l'amante).
Il mio amico scoprì che infatti la madre aveva due tipi di biancheria intima, una più morbida e soft, che usava a casa, tra le mura domestiche, con il marito, ed una più spinta e sexy che usava per le sue scorribande in ufficio con l'amante.
Il mio amico fu in grado di scoprire questa cosa perché amava frugare nel cesto della biancheria intima che usava solo la mamma e soprattutto apriva tutti i cassetti del comodino della mamma. Si insospettì quando trovò una scatola di preservativi, di una marca sconosciuta in quella casa ed un grande vibratore a forma di imponente cazzo eretto.
Lui si infoiò come un toro e cominciò a porre sempre più attenzione alla biancheria intima della mamma e soprattutto cominciò a infilare il pisello nei tanga, perizomi, culotte, reggicalze, gambaletti, calzette della mamma e a masturbarsi a più non posso.
Alla fine però fu la mamma a scoprire per prima la perversione fetish di un componente della famiglia quando notò che sulle sue mutandine di pizzo nere, spiccava sempre un bel residuo di crema fresca fresca, cioè di sperma appena eiaculato, calda e morbida sborra di un pimpante maialino.
Quando la mamma, con un discorso un po' velato, fece intendere al figlio di aver scoperto la cosa, fu sorpresa dal vedere il figlio che non ha negato la cosa ma piuttosto non ha sprecato l'occasione per ricattare la madre.
Per non rivelare il tradimento della mamma al padre fu così meschino da ricattarla "sessualmente". Lui pretese di poter leccare gli umori della fica della mamma lasciati sulle mutandine appena tolte oppure di poter leccare i gambaletti della madre appena tolti dalle scarpe (quasi sempre a tacco alto, da zoccola quale era). Lei acconsentì, pur di non far saltare il matrimonio.
Il mio amico mi racconta anche che, non di rado, mentre si randellava il cazzo sulla biancheria intima di sua madre, ha scoperto di essere osservato dalla stessa madre che, evidentemente, voleva essere scopata da suo figlio.
Alla fine si è visto spiato anche dalla sorella diciannovenne, all'epoca ancora vergine e mai fidanzata con un ragazzo, la quale una volta si mise una mano aperta nelle mutandine, mentre osservava la scena da dietro la porta lasciata socchiusa.
Il bello è che questa ragazza, che io conosco bene, è davvero un gran puttanone. La sorellina del mio amico per anni ha fatto attizzare e ingrifare tutti i suoi compagni di classe ed i suoi amici e conoscenti, con i suoi comportamenti disinibiti, le sue provocazioni e le sue scollature, ma non si è concessa mai a nessuno... praticamente una fica di ferro! 
Evidentemente si scatenava in immense masturbazioni della clitoride spiando il fratello che si masturbava a sua volta sull'intimo sexy usato di sua madre.

Che famiglia di maialoni... Magari ne facessi parte anche io.. :P

Vi ricordo che noi vendiamo biancheria intima usata di tutti i tipi, se sei interessato a lingerie sia maschile che femminile scrivici una email. Ogni richiesta sarà per noi un immenso piacere da esaudire.....

Contattaci per ogni domanda o richiesta al seguente indirizzo email:

Giovane studentessa porca lo prende nel culo con sborrata finale

Questa bella biondina, studentessa liceale, lo prende prepotentemente nel culo dopo aver fatto un pompino con i fiocchi. Alla fine riceve anche una copiosa sborrata nel culo.
































martedì 30 settembre 2014

Quanto è bona la nuova Miss Brasile 2014?

Quanto è bona la nuova Miss Brasile 2014?


E' stata eletta la nuova Miss Brasile 2014, Melissa Gurgel. Ha un fisico statuario ed è davvero caliente. A me piace tantissimo e a voi?





Immagini transessuali sexy

Immagini transessuali sexy


Stamattina sono andato al bar per fare colazione, come mi capita spesso, e affianco a me c'era un travestito, alto moro e con belle e grandi tette. Era ancora un po' troppo mascolino, si (intra)vedeva la barba appena fatta e i lineamenti ancora da uomo ma una bella mano sul culo gliela avrei messa volentieri, se non ci fosse stata tanta gente.
Comunque a noi piacciono i transessuali belli femminili, come quelli di seguito.


Che goduria mettere un dildo nel culo a queste favolose transessuali, meglio ancora un cazzo pulsante ... tutte da riempire fino alle orecchie di calda sborra appena sfornata.